Abbecedario Ponzanese

  • 04, 6, 2006 \\\
  • con saggi di G. Simionato e di A. Centin

    Un viaggio nel passato per riscoprire e mettere insieme le testimonianze di chi visse nella scuola del secolo scorso.

    “Abbecedario ponzanese – Ricordi tra i banchi di scuola a Ponzano Veneto” è la mostra esposta alla Barchessa di Villa Serena, grazie al prezioso lavoro compiuto dalle associazioni culturali “Milo Burlini”, “El Larin” e Airda che in questa occasione hanno stretto una valida collaborazione per sostenere argomenti di interesse comune. Foto storiche, pagelle, attestati, documenti originali, progetti e qualsiasi altro materiale didattico (ivi compresa anche una splendida aula storica, gentilmente concessa dalla Scuola De Amicis) che ricostruisse con un certo rigore storico l’evoluzione della scuola nazionale e locale sono stati raccolti in lunghi mesi di lavoro certosino a più mani. Un percorso didattico-culturale che ha inteso coinvolgere gli alunni di ieri, ma anche quelli di oggi. Sono stati infatti numerosi gli appuntamenti di estremo interesse non solo per i ponzanesi ma anche per tutti i trevigiani: il seminario per genitori ed insegnanti tenuto dai dottori G. Mario Gastaldo e Miranda Ottobre sul tema “Come nasce nel bambino la motivazione allo studio” e una conferenza di Giuliano Simionato (ispettore Csa regionale) e di Alfio Centin (esperto e storico della scuola) sull’evoluzione della scuola in Italia e nel Veneto, alla presenza di numerosi “scolaretti” del passato che hanno ricordato i loro maestri e rievocato momenti significativi e divertenti della vita scolastica da loro vissuta. Come ricordo della manifestazione è stato consegnato al pubblico un volumetto con saggi e ricordi della scuola di Ponzano del passato. tg0.it

    image Paderno - attuale Centro Sociale, scolaresca assieme alla Maestra Bice Caretta (1921?),  (per g.c della sig.na I. Prettoto).