Blog

A Vita Vera

  • 02, 3, 2014 \\\
  • Zoghi de quando gero ceo

    Zoghi de Cei

     

    Stavolta vui contarve dei zoghi che se fasea na volta, quando mi gaveo sirca sete oto ani, pi de sinquantasinque ani fa. Essendoghe che i ani la tanta povertà, se gera pena uscii da l’ultima guera del ’45 da poco pi de tredeze ani.

    Sui nostri picoi paesi de campagna a zente a lavorava quasi tutta sui campi, a parte qualcun che fasea el murer, qualche favaro che el lavorava el fero, el inferava i cavai e el ghe taiava e onge ae vache, qualche altro el gavea na ostaria, o el casoin un negosio de stofe e na farmacia in tutto el comune e na bottega de barbier.
    In ste condision no podeimo de certo comprarse dei zogatoi, e a sto punto i zogatoi si faseimo magari co l’aiuto dei nostri pari e dei nostri noni.
    Costruiimo dei careti coe rodee de legno e tante volte ghe picaimo el can par tirarli. I ne costruia anca dee slite che d’inverno e faseimo cora sua neve e sul giaso.